Infopoint Castellammare del Golfo

In data 23 luglio 2021, nell’orario compreso tra le ore 16.30 e le 19.30, presso la Via Zangara (Marina), è stato realizzato l’info point di promozione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata.

Durante l’evento si è provveduto alla consegna dei gadget ed a rispondere alle numerose domande dei cittadini e dei turisti circa i dubbi sulla corretta differenziazione dei rifiuti, nonché sui giorni di raccolta dedicati e sulle corrette modalità di conferimento.

L’evento è stato accolto positivamente dai passanti che, incuriositi, si sono soffermati per poi visionare le slides realizzate per l’occasione, che sono risultate utili per fugare ogni dubbio sulla corretta identificazione del rifiuto, sulla loro appartenenza e sulla riduzione volumetrica degli stessi.


“VIVERE BENE UN DIRITTO, FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA UN DOVERE” Summer Edition

“Campagna di sensibilizzazione per promuovere la raccolta differenziata, la sua utilità e la sua necessità indirizzando tutti alla consapevolezza, coscienza ambientale e senso del dovere per differenziare sempre più e sempre meglio.

Distribuzione di gadget e illustrazioni di buone pratiche per aiutare i cittadini ed i turisti nella corretta separazione dei rifiuti.

 

ANCHE IN VACANZA, DIFFERENZIAMOCI! EVEN ON HOLIDAY, LET’S MAKE A DIFFERENCE!”


Infopoint per Campagna di sensibilizzazione

Il 23 Luglio 2021, ore 16.30-19.30, presso la Via Zangara (Marina) verrà realizzata una campagna di sensibilizzazione al fine di promuovere la raccolta differenziata, la sua utilità e la sua necessità indirizzando i cittadini alla consapevolezza, coscienza ambientale e senso del dovere che impegni tutti a differenziare sempre più e sempre meglio.

L’incontro formativo verrà realizzato mediante il posizionamento di un info point con la presenza di esperti comunicatori che distribuiranno gadgets e illustreranno alla cittadinanza le buone pratiche di una corretta raccolta differenziata, anche con l’ausilio di slides che verranno riprodotte durante tutta la durata dell’evento.

Tale incontro formativo sarà rivolto anche ai turisti, difatti vi sarà la presenza di un esperto comunicatore e materiale informativo in lingua inglese.

VI ASPETTIAMO!



Agesp consegna ad alcune scuole di Castellammare del Golfo le macchine eco compattanti per la raccolta del vuoto a rendere di bottiglie in plastica

Il giorno 19 aprile 2021 Agesp ha provveduto a consegnare agli Istituti Comprensivi “G.Pitrè- A. Manzoni” e “G. Pascoli-L. Pirandello ed all’Istituto Di Istruzione Secondaria Superiore “P. Mattarella- D. Dolci” le macchine eco compattanti per la raccolta del vuoto a rendere di bottiglie in plastica.
Mediante l’utilizzo di tale strumento gli studenti potranno guadagnare dei punti ogni volta che inseriranno bottiglie di plastica nella macchina, in questo modo più si ricicla la plastica maggiore saranno i punti accumulati che daranno diritto a premi e regali!




Dal 15 dicembre apre il centro comunale di raccolta in contrada Pagliarelli. I rifiuti si potranno conferire ogni mattina dalle ore 9 alle 13 e il martedì, giovedì e sabato anche dalle 15 alle 18. La domenica dalle ore 8 alle 13.

Da martedì 15 dicembre sarà aperto ai cittadini il primo centro comunale di raccolta di Castellammare del Golfo sito in contrada Pagliarelli -Ginisara, sulla strada provinciale 2, in un terreno confiscato alla mafia di oltre 2100 metri quadrati.

Il Ccr sarà aperto ogni mattina dalle ore 9 alle 13 e il martedì, giovedì e sabato anche dalle 15 alle 18, mentre la domenica dalle ore 8 alle 13.

Il centro comunale di raccolta è un’area attrezzata con cassoni dove gli utenti potranno conferire, gratuitamente, i rifiuti differenziati accedendo con documento di riconoscimento.

Nel centro di raccolta si potranno conferire carta e cartone, organico, sfalci di verde e potature, plastica, vetro e lattine, rottami metallici, ingombranti, legno, elettrodomestici, scarti di olio, pneumatici, lampade, batterie, piccole quantità di inerti provenienti da piccoli lavori di manutenzione domestica, farmaci scaduti, abiti…

Il Ccr è stato inaugurato il 24 novembre dal sindaco Nicolò Rizzo alla presenza dell’assessore regionale all’Energia Alberto Pierobon, dell’assessore comunale all’Ambiente Vincenzo Abate, di Gregory Bongiorno, amministratore delegato di Agesp e del presidente del consiglio comunale Mario Di Filippi.